LE ASSOCIAZIONI (O QUASI):
“RISVEGLIO” MUSICALE A BALLABIO

BANDA BALLABIOBALLABIO – Ogni mercoledì parliamo di associazioni o gruppi che stanno per diventarlo. Se volete raccontare la vostra esperienza scriveteci a redazione@lecconews.lc.

Questa settimana abbiamo intervistato Antonio Colombo, segretario del Corpo Musicale “Risveglio” di Ballabio.

Chi siete? La nostra è una associazione non riconosciuta e ci siamo istituiti come corpo musicale, premiata dalla civica benemerenza del Comune di Ballabio nel 2001 per i meriti conseguiti in ambito culturale.

Cosa fate? Facciamo musica. Principalmente concerti estivi, marce sinfoniche, pezzi d’opera fino alla samba. L’eterogeneità dei pezzi rispetta la molteplicità dei partecipanti. Generalmente effettuiamo concerti all’aperto e negli ultimi anni abbiamo fatto alcune collaborazioni con altri cori locali, come quello degli Alpini e della chiesa.

fanfara BALLABIO 1931Quando siete nati? Il Corpo Musicale di Ballabio venne costituito nel 1931, in qualità di fanfara, per volontà delle autorità del tempo, desiderose soprattutto di avvalersi delle sue prestazioni per le cerimonie in paese. Il gruppo, in origine, era composto da dodici volenterosi giovani, istruiti e guidati dal Maestro Stefano Dell’Oro.

Come è nata questa passione? Il gruppo è nato come fanfara per presenziare alle manifestazioni civili e religiose, dovette però fermarsi durante la Seconda Guerra Mondiale e al termine di questa, negli anni ‘50, con enormi sacrifici vennero riacquistati gli strumenti musicale e il Corpo musicale riuscì a ricomporsi. Il numero dei musicanti aumentò progressivamente e nel 1970 il Corpo Musicale assunse l’attuale denominazione di “Risveglio”.

BANDA RISVEGLIO BALLABIO 2001Cosa consiglia a chi si avvicina al vostro gruppo? Far parte di un Corpo musicale è una bellissima esperienza, anche di crescita e formazione per i più giovani. Difatti da dieci anni abbiamo istituito una serie di incontri nelle scuole alla scoperta di giovani promesse musicali, una volta insegnate teoria e solfeggio a quanti lo desiderano, questi vengono poi inseriti nella Junior Band, con l’auspicio di entrare poi a far parte dell’organico della banda una volta raggiunta la maggiore età.

Ad oggi la banda conta quasi una decina di ragazzi da poco maggiorenni che formano l’ossatura del Corpo musicale.

Quali sono i vostri programmi futuri? Il “Risveglio” ha in programma una serie di concerti estivi a fine luglio e la manifestazione civile del prossimo 2 giugno. La partecipazione a manifestazioni varie, raduni, concerti, hanno dato modo di esibirsi non solo in paese e nel circondario, ma anche in piazze importanti come Verona e Milano.

SCHEDA:

Maestro ANTELLO REMONDININome: Risveglio

Luogo:  Ballabio
Anno di Fondazione: 1931
Tipologia:
Associazione non riconosciuta
Soci: 32
Contatti: 0341530883 http://www.bandarisveglio.it

Presidente: Piera Combi Locatelli
Maestro: Antonello Remondini

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Associazioni, Ballabio Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati