ANDREA, LAUREATO IN NAMELESS:
“GRAZIE AL FESTIVAL DI BARZIO
TURISMO GIOVANE CHE RITORNA”

BARZIO – Lo abbiamo anticipato questa mattina, con un primo articolo: c’è un universitario che si è appena “laureato in Nameless“. Si tratta di Andrea Zampedri [nella foto di copertina], triestino di 28 anni che ha chiuso il suo corso di studi a Scienze Politiche con una interessante tesi di Sociologia del Turismo intitolata “Il contributo dei festival musicali al turismo: il caso Nameless“. Ne abbiamo parlato direttamente con lui, che sta a 600 km dalla Valsassina…

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, Valsassina, Economia Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati