LECCO CORSARO A STRESA,
LE INTERVISTE. LELLA (DECISIVO):
“LE PARTITE NON SON MAI FINITE”

LECCO – Stresa-Lecco finisce 2-1 (leggi qui la cronaca del match). Mister Marco Gaburro a fine partita elogia il carattere e la grinta dei suoi ragazzi, bravi a guadagnarsi 3 punti fondamentali: “Non c’erano molte armi da usare se non queste, oggi la squadra ha messo in campo carattere e lucidità. Nel primo tempo nel 4-3-3 Capogna era un po’ troppo isolato, nel secondo tempo siamo riusciti ad alzarci e mettere più pressione. L’1 a 1 ha reso più interessante una partita che abbiamo giocato bene. Questa è una squadra che 3 giorni fa ha giocato sul proprio campo e che ha cambiato pelle su un campo così pesante come quello di oggi. Siamo riusciti a trovare i gol magari su occasioni più sporche, ma abbiamo creato tante occasioni dove abbiamo avuto un po’ di sfortuna“.

Moleri, al secondo gol stagionale, è felice per la rete, ma soprattutto per i 3 punti: “Vincere così è stato ancora più bello, perché abbiamo dimostrato di saper reagire subito dopo il gol del momentaneo pareggio. Sono contentissimo per il gol, ma ancora di più per la prova della squadra. Devo ringraziare i miei compagni perché non hanno mai mollato fino alla fine. È stata più difficile di Dronero perché il campo forse era ancora più brutto e ci abbiamo messo un po’ ad abituarci.

L’uomo del momento è Lella, che ha realizzato in mischia il 2 a 1: “Il gol di oggi pesa parecchio perché il campo continuava a pareggiare e poi era la terza partita in pochissimi giorni. È normale che queste partite vengano decise da chi entra dalla panchina, poi io sono stato fortunato, ero lì e ne ho approfittato. Usciamo comunque da un campo dove molte faticheranno. Nel primo tempo loro sono stati bravi a non concedere nulla e noi nella ripresa siamo usciti. Sul gol del pareggio la partita sembrava avviata sull’1 a 1, ma questa squadra sta dimostrando che le partite non sono mai finite“.

 

Pubblicato in: Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati