REGIONE, LA QUESTIONE-FORNO
E QUELLA POSSIBILE CANDIDATURA
DI NOGARA A VALMADRERA

MILANO – Le elezioni del Comune di Valmadrera, fissate per il prossimo anno, si sono improvvisamente affacciate al secondo piano del Pirellone, durante la Commissione Ambiente del consiglio regionale di mercoledì.

Lo hanno fatto tra le righe delle mozioni riguardanti il teleriscaldamento del forno inceneritore di Silea, una a firma Movimento 5stelle e una dei consiglieri regionali del territorio Piazza (presente), Formenti e Straniero (“non pervenuti”)…

AMPIO APPROFONDIMENTO QUI:

SE A MILANO LA QUESTIONE-FORNO HA RICADUTE ELETTORALI… PER VALMADRERA

Pubblicato in: politica, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati