ZTL IN PIAZZA STAZIONE:
ALTRE DUE SETTIMANE
DI SPERIMENTAZIONE

ZTL lecco stazione piazza legaLECCO – Per consentire alla cittadinanza, agli operatori commerciali e agli addetti ai lavori di metabolizzare la messa a regime del sistema di telecamere per la videosorveglianza della Zona a Traffico Limitato nella piazza della stazione quale strumento di supporto al controllo delle infrazioni al codice della strada, il comune di Lecco ho stabilito di prorogare la sperimentazione fino alla mezzanotte di sabato 14 marzo.

A partire da allora ogni accesso non preventivamente autorizzato, nei modi e nei tempi descritti nella nota informativa (a fondo pagina) e distribuita ai frequentatori della piazza nelle settimane immediatamente successive all’istituzione del varco sperimentale, sarà sanzionato ai sensi del vigente codice della strada.

In questo ulteriore periodo di sperimentazione, sull’accesso alla ZTL continueranno a vigilare gli agenti della Polizia Locale per accertare il corretto utilizzo dei permessi già rilasciati e le eventuali violazioni alla disciplina della Zona a Traffico Limitata.

Per avere altre informazioni è possibile prendere contatti con l’Ufficio Permessi ZTL del Corpo di Polizia Locale di via Sassi 18 direttamente, negli orari di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, il mercoledì dalle ore 8:30 alle 15:30, telefonare al numero 0341 481345 oppure scrivere apermessi.ztl@comune.lecco.it

Prosegue intanto la definizione del layout della piazza dedicata al trasporto pubblico cittadino e ai suoi fruitori, attraverso la definizione degli spazi per i veicoli al servizio delle persone invalide, le aree di carico/scarico riservate agli autorizzati e le postazioni dedicate ai taxi, che saranno disegnate anche in altre zone della città, in funzione di una maggiore copertura del servizio sul territorio, con un occhio di riguardo alle zone nelle quali la richiesta potrebbe essere maggiore.

 

NOTA INFORMATIVA 

Nella piazza vige il divieto di circolazione e sosta dalle ore 7 alle 20 dei giorni feriali.
Il divieto non si applica alle seguenti categorie:

1) autocarri e autoveicoli autorizzati, muniti di apposito pass, per le necessarie operazioni di carico/scarico merci e approvvigionamento degli esercizi commerciali (autorizzazione gratuita con validità annuale);

2) veicoli autorizzati, per le necessarie operazioni di fermata per carico/scarico occasionale di oggetti e merce voluminosa (autorizzazione giornaliera soggetta a pagamento);

3) soggetti muniti di autorizzazione per l’accesso all’interno della sede della Provincia di Lecco.

Sono inoltre esclusi dai divieti i velocipedi, gli autobus del servizio pubblico urbano, gli autobus del servizio pubblico extraurbano, i taxi, i veicoli da noleggio con conducente (NCC), le autoambulanze, i veicoli dei Vigili del Fuoco, del Servizio di Polizia e pronto intervento, i veicoli della Protezione Civile, i veicoli al servizio di persone invalide munite dell’apposito contrassegno, i veicoli utilizzati per il servizio di car sharing; i mezzi del servizio di raccolta rifiuti e della nettezza urbana, gli autoveicoli delle Amministrazioni Comunale, Provinciale, Regionale, degli Enti Gestori dei servizi pubblici (Lario Reti Holding Spa, Telecom Spa, Enel, Snam, Poste e Telecomunicazioni, ecc.) e delle agenzie di sorveglianza muniti dei regolamentari contrassegni distintivi dell’ente di appartenenza per comprovate esigenze di servizio inerenti alla Zona a Traffico Limitato di piazza Lega Lombarda, i veicoli impegnati in attività investigative e in compiti istituzionali già muniti di specifico permesso.

L’ufficio comunale Permessi ZTL valuterà eventuali richieste specifiche di accesso, legate a motivate e documentate esigenze.

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati