VOLLEY/SCONFITTA IN CASA
OLGINATE DI NUOVO A SECCO

volley olginate (3)OGINATE – Nel campionato nazionale di serie B2 seconda sconfitta consecutiva per l’Elevationshop.com Olginate, che cade in casa per 1-3 (21-25, 20-25, 26-24, 15-25) contro la Conad Alsenese (Piacenza) e perde una ghiotta occasione per risalire subito sul podio della classifica.

Sin dai primi scambi la squadra di Tirelli e Rebecca fatica in molti fondamentali, ma nonostante tutto si porta sul 14-12; le ospiti rientrano e nel finale piazzano l’allungo decisivo.

L’avvio del secondo set pare confortante (9-6, 14-10), poi la corsa delle olginatesi si inceppa a causa di numerosi errori (saranno ben 16 alla fine del set). Dal 14-13 la locali subiscono un parziale di 6-12 e la frazione è compromessa.

Anche nel terzo set la formazione di casa si porta avanti (17-11. 21-17), ma ancora una volta si fa recuperare tutto il vantaggio (22-22) e riesce a spuntarla solo ai vantaggi.

La quarta frazione inizia con le padrone di casa avanti 10-5, prima di un clamoroso crollo, con un parziale di 5-20 che pone fine alle ostilità.

Il commento di coach Roberto Tirelli: «È un trend negativo che abbiamo anche in allenamento dove siamo sotto tono. Abbiamo sbagliato troppo: solo nel secondo set abbiamo regalato ai nostri avversari ben 16 punti, sono troppi. Sabato ci attende la Picco Lecco: il derby è sempre una partita a sé, difficile da pronosticare e da giocare per vari motivi. Sicuramente potrebbe rilanciarci in classifica. ma dovremmo giocare la partita perfetta».

Tabellino: Colombo 3, Giudici 11, Rinaldi 18, Tresoldi 11, Cattaneo 9, Rocca 9, Comi (L1), Perego, Alice Comi, Cortesi. N.e:, Boscolo Nata, Rainoldi, Acquistapace (L2). All.: Tirelli e Rebecca.

Sabato 10 marzo alle 21.00 la Elevationshop.com Olginate è attesa dal derby contro la Picco Lecco, che sabato ha consolidato il suo primato in classifica; servirà ben altra prestazione per contrastare la capolista lanciata verso la promozione diretta in serie B1.

Pubblicato in: Olginate, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati