0

VOLLEY: PICCO BATTE BRUGHERIO
E SALE AL COMANDO IN B2.
A SEGNO ANCHE LA SERIE D

2018-02-04-PHOTO-00018369LECCO – La pallavolo Picco vince 3-0 a Brugherio contro Sanda Volley nel campionato di serie B Femminile. La squadra biancorossa è riuscita a portare a casa 3 punti importanti, resi ancora più preziosi per la sconfitta di Gossolengo contro Cusano. La vetta della classifica, infatti, vede ora la Picco e Gossolengo dominare insieme sulle altre.

Le ragazze di coach Milano entrano subito determinate in campo e impongono il loro gioco sulle avversarie, che provano comunque a difendersi alla meglio. La Picco si porta avanti  di 5 lunghezze e, punto dopo punto, lascia la squadra di casa a quota 15.
Nel secondo set la situazione appare più equilibrata e il Sanda si impone portandosi avanti per 8-4, poi 16-15. Dopo il time out, le ragazze capitanate da Benny Bruno si scuotono e portano a casa il set con il punteggio di 20-25.
Il terzo set è tutta un’altra storia e, tra i muri vincenti di Ferrario insieme agli attacchi di Lancini, in poco tempo il risultato è di 3-16. Coach Milano sostituisce la palleggiatrice Stomeo con Melania Lancini e poi mette in campo Spreafico al posto di Franco. La partita si chiude 6-25.
Commento di coach Milano: ”Prima di ritorno con grande voglia di cominciare bene la volata finale! Abbiamo subito messo sui binari giusti la gara, soprattutto dal punto di vista dell’atteggiamento da tenere. Infatti, a parte l’inizio del secondo set, credo che siamo riusciti perfettamente nell’intento. Quindi grande soddisfazione per il lavoro svolto ed il risultato ottenuto. Avanti così..”
Commento doppio delle giocatrici Lancini, Arianna e Melania: ”Il primo set siamo partite con la carica giusta e siamo riuscite a tenerle sotto senza grossi errori, il secondo set siamo partite meno lucide e abbiamo commesso troppi errori che hanno permesso alle avversarie di rimanere in partita, siamo state brave però nel finale di set ad avere il giusto piglio per chiudere. Il terzo set loro hanno mollato e noi abbiamo tenuto la concentrazione. Abbiamo fatto parecchi muri vincenti, siamo state brave a scegliere le loro traiettorie preferite in attacco. Loro a muro non ci hanno quasi mai fermate, grazie anche ad un gioco veloce del nostro palleggiatore. Per la squadra era molto importante ricominciare il girone di ritorno con la carica giusta, sperando sia solo l’inizio”.
Melania: “Sono contenta di dare il mio contributo alla squadra, sono entrata con voglia e tranquillità”. Arianna: “Per me è stata una partita di conferme e sintonia in attacco, mentre in ricezione ho ancora da lavorare”.
serie DCampionato serie D girone A: Pallavolo Altavalle-RAM Serramenti Pallavolo Lecco A. Picco 1-3
Vittoria un po’ sofferta per le ragazze della Picco di serie D, che hanno faticato ad imporre il loro gioco ed hanno subito molto in ricezione. La partenza vede le ragazze di Sondalo sempre avanti di due/tre lunghezze fino a metà set, poi la Picco, grazie ad una buona battuta e un buon finale di set, riesce ad aggiudicarselo col punteggio di 20-25.
Anche il secondo set parte male per le ospiti, che si trovano sotto col parziale di 8-1, ma non si perdono d’animo, con pazienza e attenzione recuperano, mettono sotto pressione le avversarie che commettono molti errori e si aggiudicano il set lasciando le padrone di casa a 15.
Nel terzo set le ragazze di Sondalo partono ancora bene , la Picco torna a commettere molti errori e questa volta non riesce a rimontare e si deve arrendere sul 25 a 18.
Il quarto e ultimo set vede entrambe le squadre partire concentrate, si portano punto a punto fino al 10-9 per l’Altavalle, ma poi la Picco allunga e si porta sul 21 a 15; quando ormai i giochi sembrano  fatti, le padrone di casa si riportano sotto , arrivano a 20, ma le ospiti si scuotono e con un buon turno di battuta chiudono set e partita.
Commento post partita del centrale Beatrice Riva: “Abbiamo giocato contro il Sondalo, una squadra che in alcuni momenti è riuscita a metterci in difficoltà. Abituarsi alla palestra ha richiesto più tempo del solito, e siamo partite in svantaggio nel primo set; nonostante ciò, rimanendo concentrate, siamo riuscite a portare a casa il primo set e quello successivo. Nel terzo set però, per una nostra mancanza di continuità, loro sono riuscite a prevalere; abbiamo iniziato il set successivo da subito con molta determinazione e siamo riuscite a portare a casa 3 punti”.
Pubblicato in: Città, News, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati