VIDEO: FA IL GIRO DEL MONDO
IL “MOSTRO DI LOCH NESS” LARIANO

loch ness lakeLECCO – C’è Loch Ness e Loch Ness. La grafia è identica, ma in inglese il termine si riferisce al lago delle highlands scozzesi in cui vivrebbe Nessie, il leggendario mostro; se inteso invece come espressione dialettale allora indicherebbe la località (Loch) di Nesso (Ness), borgo affacciato sul ramo comasco del Lario.

Ma non è solo la toponomastica ad avvicinare il nostro lago a quello scozzese. Nel 1946 infatti un pescatore avvistò nelle acque del Pian di Spagna una creatura mostruosa, ribattezzata Lariosauro. E Lariosaurus Balsami è il nome scientifico attribuito al fossile rinvenuto proprio nelle acque del lago. Rettile acquatico, carnivoro predatore, il Lariosauro è vissuto nel periodo Triassico, circa 200 milioni di anni fa, quindi più antico dei Dinosauri.

lariosauro fossileIl video ovviamente non ha alcun fondamento scientifico, ma a due anni dalla sua pubblicazione ha raccolto oltre 13 mila visualizzazioni ed è circolato anche su siti internazionali dedicati alla promozione turistica del Como Lake, termine con cui il comprensorio Lariano è noto in tutto il mondo non meno del bacino scozzese.

 

C. C.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati