VIABILITÀ A LECCO,
BOICOTTATI GLI STOP.
“SIAMO TUTTI POVERI OPERAI”

stop segnaletica sbagliata bione 4LECCO – Da un paio di mesi le strade della città sono diventate un cantiere a cielo aperto. Nuove asfaltature, “aggiustamenti” alle rotonde, allacciamenti del gas, buche richiuse. Un classico nel Bel Paese quando ci si appresta ad accogliere il Giro d’Italia, o quando si avvicinano le elezioni.

Qualcuno però di lavori e deviazioni non ne può più, e si è organizzato per boicottare le opere.

E quale posto migliore se non l’asfalto accanto alla cosiddetta area feste del Bione che da mesi è al centro della cronaca lecchese? Prima la caserma dei pompieri, poi il luna park e il circo, ora è testimonianza di messaggi in codice.

STPOSiamo Tutti Poveri Operai!

Ambienti dei servizi segreti ambientali avrebbero così declinato la sorprendente quanto misteriosa sigla che ha sostituito i più comuni e funzionali STOP.

L’episodio però non è unico. Lo slogan sarebbe stato replicato qualche decina di metri più avanti. Qui l’interpretazione degli specialisti di analisi crittocrafica avrebbero allora affermato che sulle strade lecchesi “Si Trascrivono Pubblici Orrori”.

stop segnaletica sbagliata bione 2

stop segnaletica sbagliata bione 3

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati