VERCURAGO/TENTA LA FUGA
MA FINISCE CONTRO UN MURO.
PRESO CON COCA E CONTANTI

carabinieri spaccio vercuragoVERCURAGO – Incrociando i carabinieri ha tentato la fuga, raggiunto aveva con sé cocaina e parecchi contanti. Arrestato attenderà ai domiciliari il processo.

L’episodio mercoledì sera a Vercurago. Durante una abituale attività di controllo i militari della stazione di Calolziocorte hanno in qualche modo preoccupato K.E, marocchino 29enne regolare sul territorio italiano, che è transitato loro accanto. Cercando di far perdere le tracce l’uomo ha invece perso il controllo del veicolo finendo la sua corsa contro un muro a margine della carreggiata. Subito bloccato dalle forze dell’ordine le perquisizioni personali e dell’auto hanno portato al rinvenimento complessivo di 21 grammi di cocaina, due telefoni cellulari e 800 euro in contanti ritenuti provento di attività di spaccio.

Questa mattina il giudizio direttissimo al Tribunale di Lecco ha fissato l’udienza per febbraio disponendo la misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Vercurago, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati