VENTO FORTE E INCENDI BOSCHIVI,
ALLERTA DELLA PROTEZIONE CIVILE

MILANO – La Protezione civile regionale ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità (codice giallo) per rischio vento forte a partire da questa notte e valido per l’intera giornata di domani, martedì 3 dicembre. Parallelamente cresce l’attenzione in merito allo svilupparsi di incendi boschivi.

Le aree interessate dall’allerta maltempo sono IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia di Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco), IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

SINTESI METEOROLOGICA
Per l’intera giornata di domani, martedì 4 dicembre, sono previsti rinforzi di vento da nord in montagna, generalmente oltre i 700 metri. Attorno ai 1.000 metri di quota sono attese medie orarie tra 20 e 35 km/h, localmente anche superiori sui consueti posti esposti al vento da nord (rilievi dei settori di nordovest-zona laghi) con raffiche fino a 45-55 km/h, anche fino a 60-70 km/h attorno ai 1500 metri di quota.
Alle quote inferiori e sulla Pianura velocità del vento generalmente inferiore ai 20 km/h.
In corrispondenza dei rinforzi di vento si prevede anche un aumento del rischio incendi boschivi.

 

 

Pubblicato in: Meteo, News Tags: , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati