VENERDI SCIOPERO/IN PIAZZA
I LAVORATORI DEI SERVIZI

sindacati 2 aprile 2016LECCO – Sciopero nazionale indetto venerdì 6 maggio per i lavoratori delle mense, delle farmacie, del settore turistico e dei multiservizi.

“Dopo due anni e più ancora ad oggi non sono stati rinnovati i contratti nazionali di lavoro – riportano i sindicati Filcams (Cgil), Fisascat (Cisl) e UilTucs (Uil) – Le trattative si sono rotte a causa delle rigidità e dell’atteggiamento dilatorio mantenuti dalle organizzazioni datoriali. Le stesse all’unisono hanno posto alle organizzazioni sindacali nazionali come condizioni, ai medesimi rinnovi, un grave arretramento rispetto ai diritti acquisiti, sia economici che normativi, delle lavoratrici e dei lavoratori che Filcams Fisascat e Uiltucs considerano inaccettabili. Registriamo una distanza incolmabile tra le richieste avanzate nelle piattaforme rivendicative unitarie e le posizioni delle controparti. Pertanto si proclamano iniziative di sciopero e mobilitazioni per la giornata del 6 maggio 2016″.

A sostegno delle vertenze in atto i sindacati territoriali invitano le lavoratrici e i lavoratori a partecipare al presidio con volantinaggio che si effettuerà di fronte al ristorante Mc Donald’s a Lecco sul Lungolario Isonzo il 6 maggio 2016 dalle 10.00 alle 12.00.

 

 

Pubblicato in: politica, Città, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati