0

VENERDÌ DI SCIOPERO SUI BINARI:
DUE FASCE DI GARANZIA
MA DISAGI FINO A TARDA SERA

sciopero-treniMILANO – Sciopero nazionale venerdì 25 novembre, dalla mezzanotte sino alle 21, per i lavoratori delle ferrovie. Le organizzazioni sindacali Cub Trasporti, Sgb Sindacato Generale di Base, l’Usb Lavoro Privato Trasporti e il Cat Coordinamento Autorganizzato Trasporti hanno proclamato uno sciopero nazionale che coinvolge il settore del trasporto ferroviario.

All’agitazione sindacale potrà aderire il personale appartenente al Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e Trenord, pertanto i treni Regionali, Suburbani e la lunga percorrenza di Trenord potranno subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni.

Sono previste fasce orarie di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21, durante le quali viaggeranno i treni inseriti nella lista  dei servizi minimi garantiti  la cui partenza è prevista dopo le 6 e l’arrivo a destinazione finale entro le ore 9; e i treni inseriti nella lista dei servizi minimi garantiti  la cui partenza è prevista dopo le 18.

> ELENCO SERVIZI MINIMI GARANTITI 

Saranno possibili ripercussioni anche dopo la conclusione dello sciopero. Si invita a prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor e agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e a seguire la circolazione dei treni in tempo reale sull’App di Trenord.

 

 

 

Pubblicato in: Annone, Calolziocorte, Città, Civate, Galbiate, Garlate, Hinterland, Lago, lavoro, Malgrate, News, Oggiono, Olginate, Pescate, Valmadrera, Vercurago, Viabilità Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati