0

VALMADRERA/MULTE E INVASIONI:
DI NUOVO SOTTO CONTROLLO PARÈ,
SOSTA SELVAGGIA PER S. TOMASO

paré parco giochiVALMADRERA – Intensificati i controlli da parte della polizia locale nell’area del “pratone” a Paré, su espressa richiesta del sindaco e in seguito a segnalazioni e polemiche per l’accesso di persone non autorizzate. La zona verde sul lago è infatti chiusa al pubblico, in attesa dell’inaugurazione del nuovo parco giochi.

Nonostante la segnaletica, durante i finesettimana alcune persone sono entrate nell’area per godersi le calde temperature: sdraiarsi sull’erba, prendere il sole, passeggiare, giocare a pallone. La polizia è intervenuta identificando i soggetti – famiglie e ragazzi per lo più – e accompagnandoli fuori dal parco. A quanto pare il controllo di polizia è stato efficace dato che nel weekend di Pasqua invece, nessun ha più messo piede nel “pratone” chiuso.

Rio_Torto_MalgrateDiversa, invece, la situazione di altre due mete domenicali: il parco “Rio Torto” e le strade di accesso a San Tomaso. Qui, tra Pasqua e il lunedì dell’Angelo sono fioccate ben 33 multe per auto in divieto di sosta. Mentre a “Rio Torto” i frequenti passaggi delle pattuglie non hanno portato sanzioni: numerosi i barbecue accesi per la tradizionale grigliata di Pasquetta, ma tutti in regola; vietati, infatti, sono solo i fuochi a terra. Anche lo stato dell’area verde martedì 18 era ottimo, nessun rifiuto fuori posto: tutti – più di cento le persone accorse a festeggiare la Pasquetta – si sono comportati da cittadini modello. O forse non proprio tutti; nella notte tra domenica e lunedì, infatti, qualcuno ha manomesso il cancello elettrico di entrata al parco, magari per farsi una passeggiata al chiaro di luna.

 

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News, Valmadrera Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati