UNA DENUNCIA E DUE ARRESTI
PER LA RISSA DI VIA BALICCO

LECCO – Rissa con feriti ieri sera in via Balicco tra tre richiedenti asilo, tutti di origine nigeriana. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia, intervenuta sul posto, i due giovani, classe 1990 e 1991, poi trasportati all’ospedale “Manzoni”, sono venuti alle mani a seguito di un alterco scoppiato durante una partita a carte e fomentato dall’elevato stato di ebbrezza di entrambi. I due si sono minacciati e picchiati brandendo una bottiglia di vetro a testa. Nel frattempo un terzo nigeriano, classe 1986, si è buttato nella mischia, colpendo con calci e pugni uno dei due contendenti per poi fuggire.

Con l’identificazione del terzo uomo, tutti i coinvolti sono stati denunciati per reato di rissa aggravata e lesioni personali: i primi due sono stati arrestati, mentre il trentaduenne è in stato di libertà.

 

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati