0

TRUFFATORE UNGHERESE
RICONOSCIUTO E ARRESTATO
IN UN NEGOZIO DI LECCO

CARABINIERI GENERICA AUTOLECCO – Si trovava in un negozio di Lecco Zoltan Smidt, cittadino ungherese classe 1968, quando è stato individuato e arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Lecco.

In Italia sena fissa dimora, l’uomo era destinatario di un mandato d’arresto europeo emesso dal un tribunale ungherese per il reato di truffa.

Tre anni la pena da scontare per reati commessi in Ungheria, è stato condotto al carcere di Pescarenico in attesa dell’estradizione.

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati