TRASPORTO BUS E PARCHEGGI,
LINEE LECCO INVESTE, FA UTILE
E PUNTA VERSO NUOVI SETTORI

LINEE LECCO TARGA EXTLECCO – Approvato il consuntivo di Linee Lecco S.p.a. ritorna un utile di ben 26.466 euro, nonostante gli ingenti investimenti che hanno caratterizzato la gestione 2017 e riguardato tutti i comparti aziendali.

Circa un milione di euro le risorse investite e destinate soprattutto al trasporto pubblico urbano, vera e propria mission della società interamente partecipata dal Comune di Lecco, ma anche all’attività collaterale, e in crescita, di noleggio (fra i nuovi clienti figurano ITB e Comune di Ello), alla manutenzione della sede aziendale, con ammodernamento di uffici e officina (relativi all’impianto elettrico e di lavaggio), alla formazione del suo personale, alla messa a norma e al potenziamento degli impianti tecnologici dei parcheggi, tramite la sostituzione dei parcometri di vecchia generazione con degli apparecchi in grado di garantire il pagamento con carta, l’introduzione della fibra ottica nelle aree con impianti a sbarre e casse automatiche (sistema Skidata) e la prosecuzione dell’oneroso (oltre 200 mila euro) servizio di vigilanza.

linee lecco busNello specifico, proprio in virtù della vocazione societaria per il trasporto pubblico locale, 530 mila euro hanno consentito l’acquisto di due nuovi autobus da gran turismo di ultima generazione, che riservano un’attenzione particolare non solo al comfort dei viaggiatori, bensì anche alla loro sicurezza, mentre ulteriori 230 mila euro sono stati spesi per incorporare nel parco automezzi un ulteriore autobus euro VI, presentato alla città il 16 aprile scorso in piazza Garibaldi.

“Sono tre gli elementi che garantiscono a questa azienda di mettere a segno obiettivi sempre più ambiziosi: la condivisione di una politica aziendale basata sugli investimenti e sulle valorizzazioni da parte del sindaco di Lecco, Virginio Brivio, il personale dipendente, che affronta i cambiamenti con atteggiamento positivo, vivendoli come opportunità di miglioramento e l’esperienza e la capacità di un direttore, come Salvatore Cappello, in grado di amalgamare e declinare le politiche aziendali con e all’interno della macchina organizzativa – sottolinea l’amministratore unico di Linee Lecco Mauro Frigerio – Un ulteriore traguardo del quale vado particolarmente fiero riguarda quanto ottenuto sul fronte del personale, grazie alla sottoscrizione di un accordo aziendale, un contratto di secondo livello, con la Rappresentanza sindacale unitaria. A questo proposito mi ha rammaricato la posizione intransigente e a mio avviso incomprensibile della Cgil, la sola sigla sindacale che ha rifiutato di firmare il documento, condiviso invece dalle sigle sindacali Cisl, Uil e Ugl. L’intenzione, per il 2018, è quella di proseguire nel solco del 2017, con una politica degli investimenti per la quale prevediamo di impiegare un milione 400 mila euro sui medesimi fronti, per raggiungere risultati e standard sempre più alti e competitivi”.

linee lecco bus - autorità“Non solo trasporto pubblico e gestione dei parcheggi, settori in cui Linee Lecco ha garantito il raggiungimento di ottimi risultati, certificati anche dal bilancio approvato negli scorsi giorni – commenta il sindaco di Lecco Virginio Brivio – ma un’azienda lanciata verso il futuro e le nuove sfide che il settore trasporti metterà sul piatto già nei prossimi mesi. La volontà dell’amministrazione comunale è di continuare a investire e a incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici e di rinnovare questi ultimi con una sempre più alta attenzione all’ambiente, puntando dunque su mezzi sempre meno inquinanti e andando via via verso la rivoluzione dell’elettrico. La mission dell’azienda è e deve restare l’offerta di servizi utili ai cittadini e in questo Linee Lecco sta dimostrando di sapersi evolvere e di poter andare oltre i servizi “essenziali”. Per questo, oltre alla grande sfida che la società si troverà ad affrontare a breve, quella della bigliettazione elettronica, Linee Lecco potrebbe presto allargare ulteriormente gli orizzonti verso nuove attività, non ultimo di supporto alla gestione delle modifiche alla viabilità e al decoro urbano. Quel che è certo è che la società pubblica interamente partecipata dal Comune di Lecco è in grado di reggersi sulle proprie gambe senza che si debba più intervenire a ripianare debiti pubblici. Un sistema sano e che funziona nell’interesse della Comunità”.

I costi per gli investimenti previsti per il 2018 andranno a coprire, fra le altre cose, l’acquisto di quattro nuovi autobus di linea e 2 autobus da noleggio, la realizzazione del progetto di biglietteria elettronica e ulteriori nuovi investimenti sul fronte dell’adeguamento e del potenziamento tecnologico dei parcheggi, nonché su ulteriori opere di ammodernamento della sede aziendale e della sua officina.

 

Pubblicato in: lavoro, politica, Ambiente, Viabilità, Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati