TRAGEDIA NEL LAGO A ONNO
E UN INCENDIO A VERCURAGO.
LA “NERA” DI FERRAGOSTO

OLIVETO LARIO/VERCURAGO – Concluse in tragedia le ricerche del bagnante scomparso nel tardo pomeriggio di Ferragosto nelle acque al largo di Onno. Il corpo dell’uomo, un 35enne originario dello Ski Lanka residente a Milano, è stato individuato in serata dagli soccorritori dei vigili del fuoco, intervenuti con un elicottero, e del reparto operativo e aeronavale della guardia di finanza.

Dopo la classica grigliata di Ferragosto l’uomo stava facendo il bagno su una ciambella gonfiabile nel tratto davanti alle spiagge di Oliveto Lario, a circa 30 metri al largo, quando improvvisamente è caduto in acqua ed è scomparso alla vista degli amici ancora a riva i quali hanno subito lanciato l’allarme. Immediatamente sono scattate le ricerche. Purtroppo l’intervento dei soccorsi ha solo potuto individuare la salma e recuperarla a 25 metri di profondità, le operazioni sono terminate alle 20.30.

Ustionati un 16enne ed un 76enne in una rimessa per barche a Vercurago. Le fiamme sono divampate dal motore di un’imbarcazione nella mattina di Ferragosto e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando di Lecco e i sanitari della croce rossa. Il rogo è stato domato prima che potesse avere conseguenze peggiori mentre i due feriti sono stati trasportati al Manzoni con ustioni e scottature rimediate nel tentativo di limitare le fiamme, ma non sono in gravi condizioni.

Ambulanze nel pomeriggio anche in alto lago: attorno alle 15 al largo di Colico un surfista ha richiesto l’aiuto di sanitari, specialisti della guardia di finanza e vigili del fuoco valtellinesi a seguito di un incidente giudicato in codice giallo.

Il soccorso alpino è intervenuto invece sul Resegone in mattinata e ad Abbadia alle 16. Nel primo caso ad aver bisogno di aiuto un 32enne, soccorso dai volontari del Cnsas supportati dagli elicotteri di Milano e Como. Nel secondo intervento il soccorso alpino è partito dal Bione per un 15enne caduto dalla bici, in codice giallo è stato trasportato al Manzoni.

 

 

Pubblicato in: Montagna, Vercurago, Città, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati