TENTANO DI TRUFFARE UN’ANZIANA, FERMATI DALLA POLIZIA DI STATO

polizia volante_LECCO – Hanno truffato un’anziana e per questo sono stati fermati dagli agenti della Questura. Una coppia di romeni, una donna, F.M.M., classe 1985, e un uomo, M.I., classe 1894, verso le 13.30 di martedì avevano avvicinato una signora di circa 80 anni in Via Digione, a Lecco, cercando di venderle monili di poco valore spacciandoli però in anelli d’oro.

Una volante della Polizia di stato, che transitava in zona, però li ha notati e, alla vista delle forze dell’ordine, i due hanno cercato di nascondersi in un primo momento dietro a delle vetture in sosta, e poi allontanandosi lungo la strada.

Gli agenti sono dunque intervenuti, inseguendoli, e hanno notato che la donna lasciava cadere un oggetto di piccole dimensioni di colore nero, che si è poi rivelato essere un contenitore per i monili.

La coppia è già nota alle forze dell’ordine, per reati contro il patrimonio, è stata fermata e identificata. Il piccolo portamonete nero, recuperato, conteneva otto anelli in metallo, a fascia larga, color oro ma di metallo meno prezioso.

Sono stati quindi deferiti in stato di libertà all’Autorità giudiziaria per il tentativo di truffa posto in essere ai danni dell’anziana signora, e nei loro confronti sarà adottato il provvedimento di foglio di via obbligatorio.

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati