NON SOLO TELERISCALDAMENTO:
IN CONSIGLIO COMUNALE
VOLTI NUOVI E PRIME PAROLE

LECCO – Striscioni e proteste in vista del voto sul teleriscaldamento a Palazzo Bovara (dopo che gli altri grandi Comuni ha dato il via libera al progetto).

Ma il consiglio comunale di questa sera (a breve altri servizi dai nostri inviati in municipio) era atteso anche per i volti “nuovi” nella lista civica “Bodega sindaco “, dopo l’uscita di scena dello stesso ex primo cittadino e dell’altro rappresentante Pierluigi Lococciolo.

Ecco allora l’entrata in scena di Antonio Gandino ed Emilio Minuzzo (foto sotto).

Le prime parole in aula dei due nuovi consiglieri:

Minuzzo: “Voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno sostenuto. Ringrazio Bodega, con cui c’è stata una campagna molto interessante; garantisco contributo all’aula, sperando di approfondire le conoscenza con i colleghi non ancora incontrati. Come opposizione desidero dare un contributo costruttivo, dove possibile“.

Gandino: “Ringrazio e saluto tutti. Per me una esperienza nuova, la mia era stata candidatura civica e anche qui sarà la rappresentazione di liste civiche. Ringrazio i predecessori, Bodega e Lococciolo. Non sono di Lecco ma abito qui dal 2002; in quell’anno è iniziato il fidanzamento con la città di Lecco, oggi mè un atrimonio. Ho tanto da imparare ma mi impegnerò“.

I. N.

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati