0

‘SULLE STRADE DI LECCO’,
RUBRICA DI TOPONOMASTICA:
VIA AGNESE AD ACQUATE

via-agnese-cartinaNome della via: Via Agnese.

Rione e posizione della via: Acquate, collega via Renzo a via Perpetua.

LECCO – Anno nuovo, vecchia rubrica. E per inaugurare il nuovo anno della nostra ‘Sulle strade di Lecco’ il 34esimo episodio è dedicato ad uno dei personaggi più dolci dei Promessi Sposi: Agnese.

Agnese è la madre di Lucia, nonché la voce e l’incarnazione della cultura popolare lecchese. È l’anziana vedova di casa Mondella e vive con la figlia in fondo al paese. Nonostante non sia presente un’effettiva descrizione fisica della donna si può dedurre che ella fosse una signora in là con gli anni affezionatissima alla figlia.

agneseI suoi consigli e i suoi insegnamenti guidano, per tutto il romanzo, le azioni dei due innamorati, anche perché anche il giovane Tramaglino vede in lei una guida, una madre.

Compare per la prima volta nel secondo capitolo del racconto, nel momento in cui il promesso sposo informa che don Abbondio ha annullato il matrimonio a causa delle minacce fatte al curato dai bravi di don Rodrigo. Dotata di spirito vivace, oltre che di saggezza popolare, si dimostra fin da subito piena d’iniziativa per cercare di portare i due giovani alla felicità tanto agognata.

Dopo le varie peripezie del romanzo si salverà dalla peste rifugiandosi a Pasturo e dopo il matrimonio dei suoi ragazzi si trasferirà nella bergamasca per accudire i nipotini.

A.G.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati