0

‘SULLE STRADE DI LECCO’,
RUBRICA DI TOPONOMASTICA:
LA GUERRA CON VIA COL DI LANA

via-col-di-lana-cartinaNome della via: Via Col di Lana.

Rione e posizione della via: Lecco centro, collega via Pasubio e via Montanare a viale Turati.

LECCO – Per il 35esimo episodio della nostra rubrica ‘Sulle strade di Lecco’ torniamo ad una delle località della Grande Guerra in cui sono state combattute alcune importanti battaglie: Col di Lana.

Col di Lana è una montagna delle Dolomiti, in Veneto, e fu uno dei confini più caldi e dei teatri più sanguinosi del primo conflitto mondiale: tra italiani e austriaci morirono oltre 8.000 persone facendo guadagnare a questo luogo il soprannome di Col di Sangue.

Tra i vari scontri quello sicuramente più noto è l’episodio della mina fatta esplodere dagli italiani nel 1916: lo scoppio fu talmente forte che fece crollare una parte della montagna causando la morte di quasi 150 soldati austriaci e consentì all’esercito del Regno d’Italia di occupare la vetta fino alla sconfitta di Caporetto.

A.G.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Cultura, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati