SUGLI SCUDI IL NUOTO LECCHESE
AI CAMPIONATI REGIONALI.
15 MEDAGLIE E TITOLO DI CLUB

Angelica Angiletta - nuoto leccoMONZA – Campionati regionali da ricordare quelli appena conclusi per gli atleti lecchesi della Sport Management Atleti Lombardi.

Fondamentale il contributo delle ragazze lariane nel team che raccoglie i nuotatori da tutte le piscine gestite dall’omonima società capace nel suo complesso di conquistare 42 medaglie e aggiudicarsi il titolo regionale.

Sugli scudi nei due weekend di gare Angelica Angilletta, Ludovica Patetta, Martina Ratti, Giorgia Della Torre e Alice Caglio. Medaglie d’oro per Angelica Angilletta (200stl – 2.05.65) e Ludovica Patetta (200do – 2.11.84); argento per Martina Ratti (400mix – 4.47.50), Angelica Angilletta (200do – 2.17.77) e Giorgia Della Torre (200ra – 2.35.3); bronzo per Ludovica Patetta (400mix – 4.53.4), Alice Caglio (200stl – 2.04.1), Angelica Angilletta (100stl – 58.91). La scorsa settimana Ludovica Patetta aveva conquistato due ori (800stl – 8.43.8 e 200mix – 2.17.3) e un argento (800stl – 8.44.2), Michela Caglio un oro (400sl – 4.17.2) e un argento (800stl – 8.44.2) e Martina Ratti un argento (200mix – 2.17.5) e un bronzo (800 sl – 8.50.89).

“La cosa positiva è che la maggior parte degli atleti che sono andati a medaglie in questi due weekend di gare sono tutti giovani delle categorie ragazzi e juniores – spiega Maurizio Pompele, responsabile tecnico del settore nuoto -. Questo per noi è certamente un segnale positivo per un futuro in cui, ci auguriamo, potrà esserci un cambio di tendenza importante che ci possa collocare già fin da ora tra le migliori società lombarde anche se siamo nati solo da pochi mesi. A quanto ci dicono i risultati ottenuti, però, questi ragazzi hanno un potenziale di crescita notevole”.

 

 

Pubblicato in: Giovani, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati