SUB IN ARRESTO CARDIACO,
VANI I SOCCORSI GIUNTI
AL LARGO DI OLIVETO LARIO

limonta liveto larioOLIVETO LARIO – Non c’è stato nulla da fare per il sub colto da malore nelle acque lecchesi, al largo di Limonta, frazione di Oliveto Lario.

Ancora da chiarire le dinamiche dell’episodio, l’uomo, un 60enne del milanese, in arresto cardiaco avrebbe rischiato l’annegamento. Sul posto poco prima delle 10 di questa domenica mattina l’eliambulanza decollata da Como e due ambulanze, oltre ai vigili del fuoco e ai carabinieri.

Il 60enne è stato raggiunto ma le manovre di rianimazione sono state vane, i medici hanno alla fine constatato il decesso.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati