STRAGE DI ERBA/UN LIBRO
SOSTIENE L’INNOCENZA
DI OLINDO ROMANO E ROSA BAZZI

strage erba libroERBA – Sabato 30 aprile all’Hotel Da Vinci di Erba, alla presenza dell’ avvocato Sabrina Rondinelli, è stato presentato il libro “Non siamo stati noi”. La strage di Erba dalla parte di Rosa e Olindo, scritto dalla giornalista Paola Pagliari. Un libro dato alle stampe per dare seguito e voce a chi crede nell’innocenza di Olindo Romano e Rosa Bazzi, sulla base degli atti entrati nel processo, e non solo.

Attraverso l’associazione “Gli amici di Rosa Bazzi e Olindo Romano”, che ha come scopo il sostegno nei casi di malagiustizia, cold case e persone scomparse, di cui Paola Pagliari è fondatrice e presidente, si vuole dare un sostegno per la riapertura delle indagini, che hanno lasciato aperti troppi interrogativi. Un caso che è stato chiuso troppo in fretta, senza considerare molte altre piste e molti altri fatti e circostanze.

strage erba libro pagliariL’avvocato penalista Sabrina Rondinelli è stata incaricata dall’associazione di studiare il caso di Erba al fine di trovare elementi per una riapertura delle indagini, mentre, in parallelo, gli avvocati “storici” Fabio Schembri e Luisa Bordeaux stanno lavorando per la revisione del processo.

“Due strade parallele con un unico scopo – concludono i membri dell’associazione-: arrivare alla verità storica che non è certamente quella processuale, che ha portato alla ingiusta condanna all’ergastolo di Olindo Romano e Rosa Bazzi”.

 

 

Pubblicato in: Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati