SPORT/OGGI QUARANT’ANNI FA,
NASCEVA IL RUGBY LECCO.
UN LIBRO PER L’ANNIVERSARIO

rugby lecco libro zubaniLECCO – Compie 40 anni il Rugby Lecco. A maggio la società ha sfiorato la promozione in serie A dopo un campionato che passerà agli annali, ma la storia dei blucelesti della palla ovale inizia negli anni Settanta, da un drappello di amici con la passione per uno sport praticamente sconosciuto nel nostro territorio.

Per rivivere quarant’anni di sfide ed emozioni Claudio Zubani ha pubblicato “1975-2015: 40 anni di Rugby Lecco“. 288 pagine, 60 capitoli, uno per ogni stagione più 20 dedicati ai personaggi che hanno reso grande il Rugby Lecco, e ancora una sezione fotografica finale per raccontare la storia anche attraverso le immagini.

Il volume verrà presentato questa sera al pub di via Parini; interverranno il fondatore del club Antonio Locatelli, l’ex giocatore e presidente Roberto Colli, figlio dell’indimenticato Alessandro e protagonista della promozione in Serie B del 2008, e Stefano Gheza, il numero uno nell’anno del 40° che ha visto i leoni sfiorare la Serie A e che con questo messaggio fa gli auguri alla sua squadra.

15 giugno 1975 – 15 giugno 2015.
Ebbene si, oggi è il nostro quarantesimo compleanno.

Tantissimi auguri Rugby Lecco.
Era il 15 giugno (1975) quando Antonio Locatelli (Zombie) ha dato coraggiosamente inizio all’avventura, era il 15 giugno quando i nostri Leoni hanno conquistato la serie B (2008), è il 15 giugno oggi … si tratta quindi di un giorno davvero speciale per i nostri colori.
In tantissimi hanno contribuito a farci crescere, tante generazioni di ragazzi coraggiosi e forti hanno costruito, mattone su mattone, una grande casa dalle solide mura, che ospita un’altrettanto grande Famiglia.
Sono orgoglioso di rappresentare il Rugby Lecco, sono orgoglioso di tutti i “miei” Leoni, dai grandi ai piccoli dai ragazzi alle ragazze, sono orgoglioso dei Presidenti che mi hanno preceduto.
Dobbiamo però continuare a crescere, andare avanti e continuare a sostenerci.
Il 15 giugno 2015 è quindi un nuovo punto di partenza.
Sta a tutti noi, al cuore ed all’impegno che metteremo (grandi e piccoli, giocatori ed ex giocatori, genitori e sostenitori) concretizzare la crescita.
Io ci credo.
Un caloroso abbraccio a tutti.
Hic Sunt Leones

Il Presidente
Stefano Gheza

 

rugby lecco 2013-14

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati