0

SPACCIO AL CENTRO SPORTIVO, 32ENNE ARRESTATO E SCARCERATO IN ATTESA DELLA SENTENZA

MALGRATE – Spacciava droga all’ex Centro Sportivo di Malgrate, ma i carabinieri di Lecco lo tenevano d’occhio da tempo e alla fine lo hanno arrestato: si tratta di un 32enne di Pescate, pizzicato in flagranza mentre incontrava due potenziali clienti, tra i quali  anche un ragazzino.

Ha tentato di fuggire e di disfarsi di una dozzina di grammi di Marijuana, ma è stato subito acciuffato. Dopo una nottata trascorsa in camera di sicurezza nella caserma dei CC, l’uomo è stato portato in tribunale dove ha ammesso gli addebiti (non era la prima volta che gli capitava di doverlo fare).

In attesa della sentenza, il 32enne è stato scarcerato ma con l’obbligo di dimora e di firma.

Pubblicato in: Garlate, Giovani, Hinterland, Nera, News, Pescate Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati