0

SPACCIO A LECCO/PRESO A ORIO
UNO DEI FORNITORI DEL GALLERIA.
UN ARRESTO ALLE MERIDIANE

blitz polizia ferriera ferrhotel 1LECCO – Fermato giovedì sera alle “Meridiane” un 27enne nigeriano con addosso 90 grammi di marijuana e 355 euro in contati. L’uomo, che spacciava all’ingresso del centro commerciale cittadino, ha reagito all’arresto colpendo con calci e pugni gli agenti della squadra Volante provocando ai due poliziotti una prognosi di quattro giorni.

Questa mattina la convalida dell’arresto con l’accusa di detenzione di stupefacente oltre che resistenza e lesioni, e la condanna di due anni di carcere e 6mila euro di multa, pena sospesa. L’uomo era tra i denunciati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti dopo il blitz della Mobile al Ferrhotel, e di conseguenza allontanato dal centro di accoglienza.

operazione galleria area di spaccioSempre in queste ore gli uomini della Questura di Lecco sono riusciti a rintracciare il cittadino marocchino K.A., 33enne ricercato per l’indagine “Galleria”. Il nordafricano è stato fermato all’aeroporto di Orio al Serio (Bg) proveniente dal Marocco, ora è in carcere a Bergamo. Con sé droga destinata al mercato lecchese.

 

Pubblicato in: Città, Dal mondo, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati