0

SOTTO PROTEZIONE IL GIUDICE
CHE CONCESSE CASE AI PROFUGHI.
INSULTATO E MINACCIATO SUL WEB

toga-giudiceLECCO – Dario Colasanti – il giudice che qualche giorno fa aveva firmato una circolare che consentiva alla prefettura di assegnare le case pignorate ai richiedenti asilo – è finito sotto protezione. Troppi gli insulti e le minacce ricevute dal giudice delle esecuzioni immobiliari di Lecco sul web.

Come scrive Andrea Morleo per Il Giorno, a Colasanti è arrivata anche la solidarietà dell’Associazione nazionale magistrati di Milano, che ha ribadito che il provvedimento del giudice lecchese riguarda solo gli immobili già vuoti: nessuno sarà sgomberato dalla sua casa per vederla assegnata ai richiedenti asilo.

> CONTINUA A LEGGERE SU IL GIORNO

 

 

Pubblicato in: Città, Immigrazione, Nera, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati