SOSPETTE INFILTRAZIONI MAFIOSE
CHIUSA LA SALA SLOT SULLA SS36

CERNUSCO LOMBARDONE – Gli investigatori della questura di Lecco hanno emesso un’ordinanza interdittiva per la sala slot “Empire” sulla statale 36 a Cernusco Lombardone.

Il sospetto di infiltrazioni mafiose o legami con la mafia ha portato alla chiusura dell’attività già dai primi di agosto: sono in corso gli accertamenti da parte degli inquirenti, che chiariranno l’estraneità o il coinvolgimento della sala con le organizzazioni mafiose.

Nel frattempo gestori della videolottery, titolari della società “La Gemma” si sono rivolti al tribunale per chiedere la revoca dell’interdittiva. Già nel 2013 si erano rivolti ai giudici facendo un ricorso, poi vinto, per la limitazione d’orario di apertura al pubblico imposto dall’Amministrazione.

Pubblicato in: Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati