0

SMOG/PM10 ALTO IN LOMBARDIA
MA NON A LECCO E PROVINCIA:
IERI VALORI SOTTO LA SOGLIA

smogLECCO – Anche nella giornata di ieri, 17 dicembre, le centraline di Arpa Lombardia hanno registrato valori di PM10 superiori alla soglia-limite di 50 µg/m³ in molte città lombarde. Ma non a Lecco e provincia: infatti il capoluogo è stata la città con i valori più bassi registrati, così come in provincia.

Nello specifico, i valori registrati nel lecchese sono stati 49 µg/m³ a Valmadrera, 38 µg/m³ a Lecco-via Amendola e 28 µg/m³ a Lecco-via Sora. Non pervenuto il dato di Moggio, mentre molto alto il valore registrato a Merate: 81 µg/m³.

Sotto la soglia dei 50 anche Varese e Lodi (43), Cremona (42) e Mantova (41).Le città peggiori sono state Milano e Monza, con un allarmante valore registrato di 91 µg/m³. Seguono Sondrio (70), Como (64), Bergamo (61), Pavia e Brescia (54).

Per la giornata di oggi il servizio meteo di Arpa Lombardia prevede debole ventilazione, inversione termica e nebbia in pianura, condizioni per lo più favorevoli all’accumulo degli inquinanti. Da lunedì e, soprattutto, martedì sono invece attese condizioni più favorevoli alla dispersione degli inquinanti, per effetto di un progressivo ricambio d’aria, di possibili precipitazioni e di ventilazione moderata.

 

 

Pubblicato in: Ambiente, Annone, Ballabio, Calolziocorte, Città, Civate, Galbiate, Garlate, Hinterland, Lago, Malgrate, News, Oggiono, Olginate, Pescate, Valmadrera, Valsassina, Vercurago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati