0

SIMONETTI VS BRIVIO E POLANO:
“LA GRANDE LECCO PARALIZZATA DALLA FRANA DI VERCURAGO”

stefano-simonettiLECCO – Il capogruppo in Provincia Stefano Simonetti interviene oggi sul tema della cosiddetta “Grande Lecco” che a suo avviso è stata “sepolta” dalla frana di Vercurago “e soprattutto dalla incapacità di affrontare l’emergenza da parte del Presidente Polano e del Sindaco Brivio”.

“Da questa mattina la provinciale SP 72 è completamente bloccata e caotica eppure sarebbe stato sufficiente aprire il Ponte Azzone Visconti al traffico in entrata per consentire alla viabilità di raggiungere il capoluogo e di migliorare il deflusso dei mezzi. Nonostante le tante promesse di collaborazione di coordinazione, davanti all’emergenza viabilistica, Brivio e Polano si sono manifestati incapaci di risolvere i problemi”.

“La frana di Vercurago – conclude Simonetti – ha paralizzato la “grande Lecco” mettendo, ancora una volta, in evidenza i limiti delle amministrazioni di Lecco e della Provincia. Come capogruppo in consiglio provinciale sono pronto a sostenere azioni concrete di protesta per ottenere una migliore viabilità in entrata e uscita dalla Città di Lecco”.

Pubblicato in: Città, Economia, Hinterland, News, politica, Vercurago Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati