0

SERIE D, OLGINATESE-BRA 1-1
NEL SEGNO DEI MILLENNIALS

olginatese-bra TCHETCHOUAOLGINATE – Il gol di Giovanni Tchetchoua (2000) e gli esordi di Andrea Invernizzi (2000) e Giona Belingheri (2001). Il pareggio 1-1 della prima squadra dell’Olginatese con il Bra ha la firma dei millennials bianconeri. Se per Tchetchoua sui tratta dell’ennesima prova da copertina, per gli altri due è stata la prima assoluta tra i grandi. Inve si è fatto “solo” (si fa per dire) la scalata dagli Esordienti fino alla prima squadra, mentre per Giona è stato un percorso iniziato addirittura dai Pulcini!

L’Olginatese inizia abbastanza bene e dopo pochi minuti va a segno con Valenta, ma prima della conclusione del croato, l’arbitro fischia un fallo in mischia. Alla prima vera occasione, il Bra passa in vantaggio. Disatenzione difensivo, Montante calcia forte della distanza, palo e palla in rete. Per Iali nulla da fare: 0-1. Alla mezz’ora il pari. Azione manovrata, palla che arriva a Tchechoua fuori dall’area, tiro a scavalcare il portiere che si infila sotto il sette. Un gol bellissimo: 1-1. Sul finale di tempo i piemontesi ci provano su punizione, ma Iali non si fa mai sorprendere.

Nel secondo tempo c’è poco o nulla da raccontare se non l’esordio in prima squadra dei due prodotti del settore giovanile Invernizzi e Belingheri.

Finisce 1-1 e se la classifica ancora non sorride, il pari rimane comunque un buon risultato.

OLGINATESE-BRA 1-1

OLGINATESE: Iali, Narducci, Menegazzo, Carlone, Fabiani, Passoni (dal 35′ st Calviello), Lacchini (dal 41′ st Cataldi), Valenta, Canalini, Tchetchoua (dal 32′ st Belingheri), Caputo (dal 39′ st Invernizzi). All. Arioli.

BRA: Bonofiglio, Gili Borghet, Rossi, Barale (dal 18′ st Brancato), Bettati, Dolce, Gasbarroni, Montante (dal 32′ Lazzaro), Spadafora (dal 18′ st Beltrame), Mulatero (dal 18′ st Salamon), Tuzza. All. Daidola.

MARCATORI: 27′ pt Montante (B), 34′ pt Tchetchoua (O)
ARBITRO:
Casalini di Pontedera
AMMONITI: Caputo (O), Mulatero (B)

Pubblicato in: Giovani, Hinterland, News, Olginate, Sport Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati