SANT’ANTONIO IN VALSASSINA,
LE BENEDIZIONI DEGLI ANIMALI.
A CRANDOLA SBUCA ALEMANNO

VALSASSINA – Nella popolosa – soprattutto di animali – valle a nord di Lecco la benedizione degli amici dell’uomo nei giorni di Sant’Antonio è sempre una festa sentita. Anche per quest’anno sono stati centinaia i quadrupedi accompagnati dai loro padroni per ricevere l’ormai tradizionale protezione del Santo. A Crandola i festeggiamenti sono iniziati sabato sera con una degustazione di piatti tipici, prima dell’accensione del falò e della musica. Domenica mattina poi la messa – celebrata da don Bruno Maggioni – cui hanno preso parte tutti i sindaci e i politici della zona, oltre all’ex sindaco di Roma – già ministro delle politiche agricole e forestali – Gianni Alemanno, ora segretario del Movimento Nazionale per la Sovranità.

Anche a Cassina e a Pasturo sono arrivati gli animali da tutta la valle: la benedizione è stata domenica rispettivamente nel parco giochi comunale e in piazza XXV aprile. Nel nostro articolo un ampio reportage fotografico.

 

Pubblicato in: Religioni, Valsassina, News Tags: , , , , , , , , ,

Condividi questo articolo

Articoli correlati