0

SANITÀ/”ARRIVARE GIÀ VOTATI”.
UNA LETTERA ANTICIPA I SINDACI
DELEGATI NEI DISTRETTI LOCALI

elezioni-votoLECCO – Lottizzazione e spartizione politica alla luce del sole. Giochi fatti alla faccia dei cittadini, sempre meno coinvolti direttamente nelle elezioni dei propri rappresentanti. È ciò che sta accadendo in questi giorni anche all’interno della nuova maxi ATS di Lecco e Monza. Unite le due ASL, occorre creare la nuova rappresentanza dei sindaci nei tre distretti, e per questo i primi cittadini sono chiamati a votare.

Chiamati a scegliere però tra candidati preconfezionati, nomi già decisi, soppesati e approvati dalle due maggiori forze politiche locali (Pd e Ncd). È per questo che la Valsassina ad esempio già sa che non avrà alcun rappresentante nonostante le elezioni saranno la prossima settimana – il 12 dicembre. Nei nuovi ambiti distrettuali inoltre la rappresentanza dei sindaci scende da cinque a soli due primi cittadini, dinamica perfetta per una distribuzione bipolare delle cariche.

Disponibilità per le candidature” è il termine usato per presentare i nomi destinati all’elezione. Concorrenti unici, con già accanto il ruolo che andranno a ricoprire. Tutto regolare, forse.

Ecco lo stralcio del documento con i nomi “già votati”, a firma di un noto politico lecchese:

Gentile Sindaco.
Anzitutto ti ricordo importanza della tua presenza (o di un tuo delegato) all’assemblea dei sindaci del distretto di lecco convocata da ATS per lunedì 5 dicembre alle ore 16.30 in Corso Carlo Alberto 120 a Lecco.

Altrettanto importanti le assemblee per gli ambiti distrettuali così programmate:
Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Distrettuale di Bellano: lunedì 12 dicembre alle ore 17.00 a Barzio presso la sede della Comunità Montana;
Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Distrettuale di Lecco: lunedì 12 dicembre alle ore 18.00 a Lecco presso la sede della Provincia in Sala Primo Maggio (Corso Matteotti 3 – Piano primo);
Assemblea dei Sindaci dell’Ambito Distrettuale di Merate: lunedì 12 dicembre alle ore 21.00 a Merate presso la Sala del Consiglio comunale in Piazza Eroi n.3.

Facendo seguito alla riunione tenutasi a Lecco presso il mio ufficio qualche settimana fa sul tema, sono lieto di segnalarti anche le seguenti disponibilità per le candidature:

Distretto di Lecco:
Vice Presidente: Picariello Luca – Assessore Comune di Mandello del Lario;

Ambito Distrettuale di Bellano:
Presidente: De Giambattista Fernando – Sindaco di Perledo;

Ambito Distrettuale di Lecco:
Vice Presidente: Pasini Alberto – Vice Sindaco Comune di Bosisio Parini;

Ambito Distrettuale di Merate:
Vice Presidente: Tomalino John Patrick – Assessore Comune di Merate.

I sindaci di centrosinistra si sono invece così orientati:

Distretto di Lecco:
Presidente: Galbiati Filippo - Sindaco Comune di Casatenovo;

Ambito Distrettuale di Bellano:
Vice Presidente: Bartesaghi Cristina – Sindaco di Abbadia Lariana;

Ambito Distrettuale di Lecco:
Presidente: Viganò Paola Giovanna – Assessore Comune di Olginate;

Ambito Distrettuale di Merate:
Presidente: Gatti Adele – Sindaco Comune di Airuno;

Ti ringrazio per l’attenzione. 

Dopo l’elezione di Massimiliano Vivenzio nel Consiglio di Rappresentanza (un riferimento che ti esorto ad utilizzare per qualsiasi necessità e con il quale organizzeremo a breve un incontro di approfondimento), questi sono passaggi altrettanto importanti a completamento della riforma sanitaria regionale.
Rimango a disposizione per qualsiasi chiarimento.
Saluti e buon lavoro,

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Lago, News, politica, Sanità, Valsassina Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati