SALVINI IMPEGNATO, VA A LUGLIO
IL PROCESSO A DON GIORGIO
PER DIFFAMAZIONE AL LEGHISTA.
IL GIUDICE: “ORA BASTA RINVII”

DON GIORGIO VS SALVINILECCO – Rinviato per impedimento del leader nazionale della Lega il procedimento che vede l’un contro l’altro il segretario del Carroccio Matteo Salvini e l’ex parroco don Giorgio De Capitani, trasferito poi a Dolzago.

Il sacerdote deve rispondere di diffamazione a mezzo stampa a causa di alcuni pesanti interventi del 2015 sul suo blog nei confronti di Salvini – il quale si è costituito parte civile con la Lega nel processo.

Assente quest’ultimo, stamattina il giudice Nora Lisa Passoni ha deciso il rinvio dell’udienza alla metà del prossimo mese di luglio, nons enza tirare le orecchie agli avvocati: “Basta rinvii”.

 

Pubblicato in: Religioni, politica, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati