“SALVIAMO GLI OLMI DI LECCO”
5 STELLE CONTRO LE MOTOSEGHE
MANDATE DA PALAZZO BOVARA

LECCO – Constatiamo e denunciamo l’ennesima forzatura dell’Amministrazione che, ad attività Consiliari sospese, si porta avanti. Apprendiamo oggi di questa decisione, pare dettata da un’improrogabile necessità e urgenza (seguita infatti da un’ordinanza di abbattimento istantanea, fulminea!) senza peraltro che il nostro consigliere Massimo Riva abbia mai ricevuto copia di questa perizia e senza essere mai stati relazionati nel merito.

Sottolineiamo ancora una volta la necessità di questa giunta di voler sfuggire al confronto democratico per l’incapacità di difendere le sue idee (o forse è la paura che qualche “amico” possa farle lo sgambetto?).

Semplicemente inaccettabile questo modo di procedere, metteremo in atto tutto quanto è nelle nostre facoltà per arginare quanto possibile al danno fatto e siamo disponibili al confronto pubblico con chi, come noi, poteva vedere una diversa soluzione alla questione.

Ci domandiamo quali accorgimenti l’amministrazione abbia messo in atto nel corso degli anni per scongiurare l’abbattimento, quali interventi curativi e manutentivi abbia eseguito al di là della passiva osservazione.

Gli alberi potevano essere salvati?

MoVimento 5 Stelle Lecco

 

Pubblicato in: politica, Ambiente, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati