0

SALVATO DALLA PRESCRIZIONE
TAVOLA, NOTO COMMERCIALISTA

tavola-felice-commercialista

LECCO – Caduti in prescrizione i reato imputati  al commercialista Felice Tavola, e due suoi clienti, gli imprenditori Maria Pia Pozzi e Renato Bonfanti. Si chiude così la vicenda giudiziaria del noto commercialista lecchese e già assessore al Bilancio del Comune di Lecco negli anni ’90 con l’amminsitrazione della Lega.

Il giudice Enrico Manzi ha letto ieri la sentenza che salva i tre. Tavola e gli altri erano stati denunciati dalla finanza nel 2012, insieme ad altre 53 persone all’interno dell’”operazione Fort Knox” in quanto coinvolti in un sistema fraudolento per evadere Iva e imposte dirette.

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati