SALA FUMATORI PER CHIRURGHI,
L’RSU: “INACCETTABILI LA SPESA
E IL MESSAGGIO AI CITTADINI”

fumo fumatori sigarettaLECCO – La Rsu esprime il proprio disappunto in merito alla sala fumatori del blocco operatorio di Lecco.
Siamo un’azienda pubblica che cura la salute e non possiamo dimenticare l’evidenza che il fumo provoca il cancro.

Invece di aiutare i nostri colleghi a smettere di fumare offriamo loro aree attrezzate per la pausa sigaretta: solo la settimana scorsa nella bacheca del dipendente è stato pubblicato il volantino contro il tabagismo, promosso dall’Ats Brianza in collaborazione con Asst di Lecco, Asst di Vimercate e Asst di Monza.

Senza rancore nei confronti di chi fuma, la Rsu non può accettare che si siano potuti spendere circa 20mila per una sala fumatori a discapito delle tantissime altre priorità ed urgenze di cui il nostro ospedale necessita.

Per la Rsu il Coordinatore Ercole Castelnovo

 

Pubblicato in: lavoro, Sanità, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati