SABATO LA 10 KM DEL MANZONI:
LE MODIFICHE ALLA VIABILITÀ
E AI PARCHEGGI CITTADINI

Mappa 1

Mappa 1

LECCO – In programma sabato 27 giugno, la Dieci chilometri del Manzoni, organizzata dal GSA Cometa, offre una serie di occasioni di partecipazione a spettacolo agli sportivi e agli appassionati di tutte le età già a partire dal pomeriggio: alle 17:30 e alle 18 prenderanno il via infatti due corse non competitive pensate per i più piccoli, che percorreranno 500 e 1000 metri lungo il lago da via Leonardo Da Vinci a piazza Cermenati. Per consentire questa primo evento, a partire dalle 15:30 lungolario Isonzo, nel tratto sopra menzionato, sarà totalmente chiuso al traffico (mappa 1).

Mappa 2

Mappa 2

Alle 19 sarà la volta di un’ulteriore corsa non competitiva, che si snoderà lungo un percorso di 5 Km da compiere  2 volte; per questo secondo appuntamento, la chiusura si estenderà a lungolario Cesare Battisti, piazza Stoppani e lungolario Luigi Cadorna (mappa 2). A queste limitazioni, per agevolare la mobilità dai veicoli nei pressi del lungolago, si accompagneranno la revoca del senso unico di marcia in via Torri Tarelli e in via Pietro Nava, nel tratto da via Sirtori a via Totti Tarelli e l’istituzione del senso unico di marcia in via Sirtori in direzione via N. Bixio. Tutto questo dalle 18.

Alle 20:45 partirà infine la competizione principe della manifestazione, la 10 km, lungo un anello da percorrere 3 volte, ancora con  partenza e arrivo in lungolario Isonzo; i confini della chiusura al transito veicolare a partire dalle 19:30 e sino alle 24 interesseranno via Leonardo Da Vinci, via della Costituzione e piazza Alessandro Manzoni (mappa 3).

Mappa 3

Mappa 3

Per facilitare la circolazione, ecco invece revocati i sensi unici di marcia in piazza Mazzini, nel tratto compreso tra via  Carlo Cattaneo a piazza Garibaldi, via Cesare Cantù, via Aspromonte, nel tratto compreso tra via Trieste a viale della Costituzione, via Caprera, nel tratto compreso tra via Da Vinci a via Aspromonte, via Lazzaretto e via S. Francesco D’Assisi. Sarà inoltre invertito il senso di marcia in Via Trieste, nel tratto compreso tra Via Visconti e Via Aspromonte.

Va nella direzione di una migliore circolazione veicolare nelle zone immediatamente adiacenti alle chiusure anche la revoca di tutta la ZTL del centro dalle ore 15.30 alle ore 24.00 di sabato. Saranno inoltre istituiti i divieti di sosta con rimozione forzata dei veicoli e delle moto, dalle ore 7 alle 24 su entrambi i lati di tutto lungolario Isonzo e sull’area destinata alla sosta delle moto in Largo Europa, nonchè nel parcheggio a pagamento in via Nullo con accesso da lungolario Isonzo. Dalle ore 17 alle 24 il divieto interesserà anche le aree a parcheggio di entrambi i lati in lungolario Luigi Cadorna, per un tratto di circa 25 metri opportunamente segnalato e adiacente alla boa di inversione del percorso di gara.

Mappa 4

Mappa 4

Per limitare al minimo indispensabile i disagi che i divieti di sosta con rimozione forzata possono causare a chi necessita di lasciare posteggiata la propria autovettura nel corso della giornata di sabato, in una serie di parcheggi non necessari allo svolgimento delle corse nei quali non sarà esposta la segnaletica verticale di divieto (mappa 4) sarà possibile lasciare la propria auto e rimuoverla però solo prima dell’inizio della manifestazione, oppure al termine della stessa.

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati