RUGBY, ESORDIO STAGIONALE
CON LE GIOVANILI VITTORIOSE
E L’ESPERIMENTO DEL “TOCCO”

LECCO – Debutta con un trionfo l’under 18 del Rugby Lecco nel campionato d’Eccellenza, quello riservato ai migliori club giovanili d’Italia. I giovani leoni hanno battuto 21-12 il CUS Torino, ambiziosa e forte compagine piemontese, con mete di Lorenzo Riva, Francesco Mauri e Lorenzo Zanchi e due calci piazzati di Martino Coppo. Festeggia anche l’under 14 nella prima uscita stagionale per l’89-7 rifilato al Delebio sul campo di Sondalo.

Altra soddisfazione nel weekend è arrivata per la compagine lariana dal campo di casa del Bione, teatro della prima tappa del circuito di campionato Italia Touch Ranking “C” e dell’esordio del nuovo team della palla ovale cittadina, la quadra Touch. L’evento – battezzato “Lecco&Tocco”, nello spirito della disciplina – ha visto la partecipazione di alcune delle migliori squadre del nord Italia, compresi i fortissimi Brianza ToucherZ, campioni italiani. La finale Brianza ToucherZ contro Leprotti Torino è stata combattutissima e si è conclusa 2 mete a 1 per i Brianza.

Il touch è il rugby senza placcaggio, velocissimo e giocato con squadre a ranghi ridotti in 6, con 3 donne in campo. Il “tocco” equivale al placcaggio, dopo sei tocchi la palla passa di mano. La fase d’attacco dunque è fondamentale. Uno sport divertente da praticare e anche da vedere. La neonata formazione bluceleste, frutto della passione di alcuni papà e mamme che hanno i figli nella Scuola Rugby, si è confrontata con entusiasmo con gli avversari. Il gap tecnico è sicuramente da colmare ma le ambizioni sono tante.

“Il Touch è un’idea che ci è venuta per stare insieme e divertirci insieme – racconta Tiziano Sirianni, animatore e coordinatore del team – ma è anche il modo per ampliare la base di chi pratica il rugby e di chi vive la passione per il rugby, abbiamo una squadra in formazione, con giovanissimi e quarantenni che giocano insieme e stiamo investendo per costruire una nuova offerta sportiva. Iniziare e giocare è facilissimo: venite a trovarci il giovedì sera al Bione e provate con noi”.

Il responsabile tecnico è Marco Enslin, seconda linea della prima squadra: “Ci proponiamo a chi ha voglia di avvicinarsi a un nuovo tipo di attività sportiva, completa e dinamica e alle tante ragazze attratte dal rugby ma che possono avere timori visto il tema del contatto. Faremo promozione nelle scuole superiori e puntiamo ad ospitare un nuovo evento la prossima primavera, molto più grande e importante, visto il successo e i complimenti delle squadre che sono arrivate per questa prima edizione”

Classifica finale Torneo “Lecco&Tocco”:

1. Brianza ToucherZ
2. Leprotti Torino
3. Dragoni Milano
4. Verona Touch
5. Iron Touch Monza
6. Rugby Lecco Touch

• Premio “Touch Spirit” assegnato a Verona: una giocatrice allattava la sua bimba con costanza tra una partita e l’altra. Tanto cuore!

• Premio miglior marcatore a Simone Pallotta (Iron Touch) e a Giulia Sottocornola (Brianza ToucherZ)

RedSport

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati