RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
VIA CAVOUR E VIA VOLTA

VIA-CAVOUR-E-VIA-VOLTA-LECCOLECCO – Per arrivare al soggetto della 41esima puntata della nostra rubrica Lecco Ieri & Oggi ci dobbiamo voltare di 180° rispetto alla scorsa puntata e risalire completamente via Cavour fino ad arrivare al bivio con via Volta.

La cartolina, datata 1925, mostra quanto la zona si sia modificata col tempo ma, come già in altre occasioni, ci troviamo di fronte ad un altro locale storico di Lecco: il Caffè Milano, che come si vede, era già aperto all’epoca.

Guardando verso l’odierna piazza Sassi, possiamo notare alcuni edifici molto familiari: la stazione e Palazzo Bovara, praticamente immutati o quasi.

Girando lo sguardo verso via Volta, quindi, in direzione di Largo Montenegro, ci accorgiamo invece che tutto è cambiato. L’unico edificio “superstite” è, naturalmente villa Locatelli, attuale sede della Provincia, che si intravede sulla destra salendo. Tutti gli altri edifici sono nuovi o comunque recenti, testimonianza di una città cambiata in questo ultimo secolo.

VIA-CAVOUR-E-VIA-VOLTA-LECCO-1919

VIA-CAVOUR-E-VIA-VOLTA-LECCO-2015

A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Lecco 1900: un saluto in cartolina, Calolziocorte, Amigoni G.; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Cultura, Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati