RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
LA CHIESETTA PIÙ ANTICA
E IL PREMIATO BIRRIFICIO

LECCO – Proseguiamo il nostro giro tra i vicoli del centro di Lecco per raggiungere il soggetto di questa puntata della rubrica Lecco Ieri & Oggi: la pittoresca chiesetta di Santa Marta.

Quando si parla di architetture religiose si pensa alle imponenti cattedrali gotiche, come Notre Dame a Parigi o il Duomo a Milano, se poi si vuole pensare alla scena locale il pensiero si lega sicuramente alla basilica di San Nicolò o al santuario della Vittoria, ma la piccola chiesetta di Santa Marta, persa tra i vicoli di Lecco e oscurata dall’ombra della basilica, resta sicuramente un angolo affascinante del territorio lecchese.

Il vero interesse per la chiesa risiede nel suo primato di edificio religioso più antico di Lecco: costruita intorno al Duecento, inizialmente dedicata a San Calimero, si presenta oggi con una splendida facciata porticata risalente al Settecento; gli interni sono ricchi di decorazioni barocche e la piccola volta a botte della navata risale al 1615. La chiesetta fu infine interamente restaurata nel 2012.

Passando ora ad osservare il resto della cartolina possiamo notare che il tempo non sembra essere passato: innanzitutto gli edifici sono rimasti gli stessi dell’inizio del secolo breve, anche se la funzione di uno di essi si è modificata. L’edificio al centro, che oggi contiene degli appartamenti, all’inizio del Novecento era un birrificio, ovvero la ‘Premiata Fabbrica di Birra di Mattoi Vanossi & Co‘. Interessante è notare che la pavimentazione in sampietrini è stata mantenuta nel tempo.

A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Lecco 1900: un saluto in cartolina, Calolziocorte, Amigoni G.; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Cultura, Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati