RUBRICA LECCO IERI&OGGI:
CHIESA DI S.CARLO A CASTELLO

CHIESA DI SAN CARLO - CASTELLOLECCO – Siamo arrivati alla 26ª puntata della rubrica Lecco Ieri & Oggi e rimanendo nel tema delle chiese dedicate a San Carlo, ci spostiamo nel rione di Castello.

Di presunto stile romanico, costruita intorno all’anno Mille, anche questa piccola chiesa destò l’attenzione di Carlo Borromeo che ne ordinò la restaurazione durante la sua visita pastorale del 1566. Lavori significativi però si ebbero solo dal 1683 e la chiesetta raggiunse l’aspetto attuale: la loggia sopra il portico, il complesso dell’altare, con la pala raffigurante San Carlo in adorazione, le due porte laterali, l’architrave ligneo dorato della cappella maggiore e il coro; il portico laterale e la cappella ossario sorsero solo tra il 1722 e il 1726.

Tra la cartolina datata 1905 e la nostra foto, si possono notare le notevoli differenze che il tempo ha segnato: innanzitutto sulla destra, gli edifici che nel 1905 circondano l’imbocco di piazza Carducci in via Benvenuto Cellini sono stati sostituiti dal muro di cinta dell’oratorio di Castello; a sinistra l’imbocco di Corso Matteotti è mutato completamente: gli edifici del 1905 non esistono più, sostituiti da strutture più moderne. Per quanto riguarda la chiesetta negli anni ha subito diversi interventi di restauro che l’hanno portata all’aspetto attuale mentre la piazza Carducci ha subito una completa risistemazione nell’ultimo decennio (vedi puntata XI).

Chiesa di San Carlo, Castello, 1905

Chiesa di San Carlo, Castello, 1905

Chiesa di San Carlo, Castello, 2014

Chiesa di San Carlo, Castello, 2014

 A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Antichi Borghi di Lecco nelle cartoline di inizio secolo, Calolziocorte, Amigoni G., 1996; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Cultura, Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati