RUBRICA LECCO IERI&OGGI,
IL PONTICELLO SUL BIONE
SENZA L’OSPEDALE MANZONI

PONTE SUL BIONE  - VIA AIROLDI E MUZZI - GERMANEDOLECCO – Il ponte sul Bione dei pressi dell’Istituto Airoldi e Muzzi è il protagonista della trentesima puntati di Lecco Ieri & Oggi.

Nella cartolina data 1921 il complesso di edifici che dal margine destro arrivano fino al centro dell’inquadratura è praticamente immutato nel corso degli ultimi novant’anni: le decorazione e le rifiniture si sono mantenute e l’unica cosa che è cambiata è il primo edificio vicino al margine che nel ’21 presentava un muretto di cinta mentre oggi vi è una ringhiera.

Guardando il ponte e il torrente Bione possiamo notare innanzitutto come l’antico ponticello ad arco in muratura sia stato sostituito da uno in stile più moderno con struttura in cemento armato mentre l’argine, nonostante sia stato sistemato, negli ultimi tempi è stato lasciato un po’ andare e la vegetazione è cresciuta coprendo le opere artificiali.

La modifica più importante in questo panorama però la vediamo sulla sinistra della cartolina: infatti dove nel 1921 erano presenti campi e giardini e poi, in epoca successiva, i campi di calcio che molti ricorderanno, ora è stato costruito l’ospedale Manzoni che ha sostituito il vecchio complesso ospedaliero in via Ghislanzoni. Il nuovo nosocomio di Lecco è una costruzione moderna sia architettonicamente che dal punto di vista impiantistico. Oltre l’ospedale, s’intravedono infine il centro sociale e gli edifici delle case popolari di Germanedo.

PONTE-SUL-BIONE-VIA-AIROLDI-E-MUZZI-GERMANEDO-1921

PONTE-SUL-BIONE-VIA-AIROLDI-E-MUZZI-GERMANEDO-2014

A.G.

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Antichi Borghi di Lecco nelle cartoline di inizio secolo, Calolziocorte, Amigoni G., 1996; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Cultura, Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati