ROSSI: “IL FESTIVAL DEI CORI
GIOVANILI ESALTA I VALORI
COMUNI A SPORT E OLIMPIADI”

antonio rossiLECCO – Accogliere a Lecco da tutta Europa ragazzi e ragazze che con le loro voci valorizzano la bellezza della musica è un motivo d’orgoglio, rende lustro alla Lombardia ed è un’occasione per farla conoscere nel mondo”, così il sottosegretario alla presidenza regionale con delega ai grandi eventi sportivi Antonio Rossi ha commentato l’avvio della tredicesima edizione di “Europa giovani e canto”, organizzato dall’associazione musicale Harmonia Gentium.

“Una competizione come questa – ha sottolineato – esalta l’importanza dell’impegno, della competizione leale e dell’amicizia. Sono valori comuni allo mondo dello sport che vengono innalzati ai massimi livelli nei Giochi Olimpici, evento che speriamo di ospitare nel 2026″.

Il sottosegretario Rossi, ha confermato la sua presenza sabato 7 luglio alla sfilata finale dei Cori, a cui partecipano 360 ragazzi provenienti dal Canada, dalla Russia, dalla Repubblica Ceca, dalla Polonia, dalla Germania e dall’Ucrania, insieme ai piccoli cantori delle Colline di Brianza.

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Giovani, politica, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati