0

RONDE NEOFASCISTE IN STAZIONE.
IL COMUNE PD LE SDOGANA,
ANGHILERI: “INIZIATIVE ASSURDE”

ronde neofasciste stazione lecco (1)LECCO – Alcuni neofascisti girerebbero per la stazione di Lecco con lo scopo di garantire la sicurezza dei cittadini. Basta vedere la fotografia di questi personaggi per capire che bisognerebbe proteggersi da loro più che da altri, del resto proprio in questi giorni il questore della nostra città, in occasione della festa della polizia ha spiegato che i dati relativi ai reati nella nostra città sono in calo.

La storia del nostro Paese ci insegna che già una volta si è iniziato con le ronde, poi si è passato ai manganelli, poi all’olio di ricino e sappiamo tutti come è finita. 

ronde neofasciste stazione lecco 2 OKÈ bene ricordare che il compito di tutelare la sicurezza dei cittadini spetta alle forze dell’ordine e agli enti preposti e mai in nessun caso a gruppi di cittadini.

Ci ha meravigliato la dichiarazione della vicesindaca che avrebbe detto che non vede niente dì negativo in queste attività. Noi siamo invece molto preoccupati e chiediamo a tutte le forze democratiche della città di esprimersi con chiarezza nei confronti di queste assurde iniziative, tra pochi giorni celebreremo il 25 aprile, anniversario della lotta di Liberazione, noi saremo in piazza, come sempre contro i vecchi e i nuovi fascismi.

Alberto Anghileri
consigliere comunale con la sinistra cambia Lecco

 

Pubblicato in: Città, Nera, News, politica Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati