RIBALTONE ALL’ALBERGHIERO:
PRESIDENTE È MARCO GALBIATI,
PAPÀ DELL’ALLIEVO SCOMPARSO.
LA PROVINCIA SILURA PINA SCARPA

CASARGO/LECCO – Un vero e proprio “redde rationem” all’APAF, l’agenzia speciale per le attività formative controllata dalla Provincia di Lecco, a sua volta titolare del Centro di Formazione Professionale Alberghiero. Scaduto il mandato triennale del Cda l’amministrazione provinciale ha deciso di “azzerarlo”. Fa rumore al proposito il siluramento di Pina Scarpa – sindaca del paese che ospita il Cfp.

A succedere a Marcelli sarà Marco Galbiati, imprenditore brianzolo molto attivo nell’ultimo periodo intorno all’alberghiero e padre di Riccardo, studente del Cfpa morto tragicamente all’inizio del 2017 sulle piste da sci dell’Aprica. Proprio Galbiati ha istituito le borse di studio intitolate al figlio Ricky

> CONTINUA A LEGGERE su

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, politica, Città, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati