RELIGIONE/TESTIMONI DI GEOVA:
LE CELEBRAZIONI NEL LECCHESE
IN RICORDO DELLA MORTE DI GESÙ

geovaLECCO – In tutta la provincia di Lecco centinaia di volontari Testimoni di Geova si stanno impegnando a distribuire uno speciale invito rivolto al pubblico. Per il loro credo è l’evento più importante dell’anno: la Commemorazione annuale della morte di Gesù Cristo.

Seguendo il calendario lunare, come Gesù fece con i suoi discepoli, nel 2018 i Testimoni di Geova celebreranno la ricorrenza la sera di sabato 31 marzo. La celebrazione trae origine dal comando che Gesù diede agli apostoli la notte prima di morire dicendo: “Continuate a far questo in mio ricordo”, espressione riportata nel vangelo di Luca 22:19. Osservare questo comando permetteva loro di ricordare il significato della morte del Cristo.

Gli eventi programmati nel nostro territorio sono:
In lingua italiana
• INTROBIO – Ore 20:00 presso la locale Sala del Regno – Via Vittorio Emanuele II, 27
• MALGRATE – Ore 20:00 presso l’HOTELGRISO –Via Provinciale, 51
• ABBADIA LARIANA – Ore 20:30 presso la locale Sala del Regno – Via San Giorgio, 6
• CALOLZIOCORTE – Ore 20:00 presso la locale Sala del Regno – ViaGerola, 32-36
In lingua inglese e francese
 LECCO – Ore 19:30 presso la locale Sala del Regno – Corso C. Alberto, 45/A – Ingresso da Viale Valsugana, 7
In lingua spagnola
• LECCO – Ore 21:00 presso la locale Sala del Regno – Corso C. Alberto, 45/A – Ingresso da Viale Valsugana, 7

La celebrazione avrà inizio con un canto e una breve preghiera. Dopo di che un ministro di culto pronuncerà un discorso che evidenzierà il valore che la vita e la morte di Gesù può avere per ognuno di noi e come le sue promesse ci riguardano. Come fece Gesù durante l’ultima cena, saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso che per i testimoni di Geova, simboleggiano rispettivamente il corpo e il sangue del Figlio di Dio. Infine un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia che durerà in tutto circa un’ora. Inoltre il 25 marzo verrà pronunciato un discorso speciale basato sulla Bibbia dal tema: “Chi è veramente Gesù Cristo?” Come avviene in tutti gli incontri dei testimoni, l’ingresso è libero e non si fanno collette.

 

Pubblicato in: Cultura, Religioni, Eventi, Calolziocorte, Malgrate, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati