RAPINAVANO GLI STUDENTI
FERMATI DUE MINORENNI
DELLA GANG NORDAFRICANA

poliziaLECCO – Gli studenti di Lecco vittime di rapine. A partire da questo dato – in aumento negli ultimi mesi – la Squadra Mobile della Polizia di Stato ha avviato una mirata attività di indagine con lo scopo di scoprire i responsabili di questi furti.

Grazie al lavoro degli agenti sono entrati a far parte della lista dei sospettati i membri di un gruppo di minorenni extracomunitari di etnia nordafricana, residenti nella provincia e iscritti agli istituti superiori lecchesi. Ieri mattina a Calolziocorte, in esecuzione delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal GIP del Tribunale dei Minorenni di Milano, B.W. (marocchino) di 17 anni e B.C.F. (tunisino) di 16 anni sono stati fermati e spostati in apposite comunità sul suolo regionale.

Dalle indagini è anche emerso il modus operandi della gang: i giovani malviventi bloccavano in un gruppo di quattro o cinque le loro vittime e dopo aver frugato nello zaino dei malcapitati, ne prelevavano gli oggetti di interesse. Ora sono in corso altri acccertamenti per indentificare.

 

 

 

Pubblicato in: Calolziocorte, Città, Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati